Emergenza corona virus

Aggiornato il: mar 10



Nell’ambito dell’emergenza legata alla diffusione del corona virus bisogna ricordare che il datore di lavoro è responsabile della salute dei dipendenti e che l’articolo 18 del D.Lgs n. 81/2008 individua una serie precisa di obblighi gravanti sul datore di lavoro per prevenire gli infortuni e garantire la salute sul luogo di lavoro.

È opportuno, a riguardo, che ciascuna azienda contatti il proprio medico competente, laddove previsto, al fine di farsi assistere nella gestione di questa particolare situazione sanitaria, per tutelare i lavoratori e fornire chiarimenti, a questi ultimi, sui comportamenti preventivi da adottare sul luogo di lavoro (cura dell’igiene della persona, utilizzo di guanti o mascherine, sospensione delle trasferte, ecc.).

Stante il diffondersi del COVID-19 e delle conseguenze ad esso connesse,si ritiene consigliabile che le aziende provvedano ad una verifica della adeguatezza del proprio DVR (Documento di valutazione dei rischi) e, laddove si rendesse necessario, intervengano con una revisione della valutazione del rischio tenendo conto delle proprie caratteristiche, della dislocazione territoriale dell’attività svolta e delle modalità di lavoro adottate.


0 visualizzazioni

T. 049 930 2044

F. 0499301992

©2020 di Mason & Associati - Commercialisti - P. Iva 04694970288